15 Giugno 2023
10:20

I Beatles riportano John Lennon nel loro nuovo brano grazie all’intelligenza artificiale

Un algoritmo di intelligenza artificiale consentirà a Paul McCartney di "far cantare" nuovamente John Lennon all'interno del "disco finale" dei Beatles!

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Geopop
2.518 condivisioni
I Beatles riportano John Lennon nel loro nuovo brano grazie all’intelligenza artificiale
beatles AI

Durante un'intervista alla BBC il cantautore dei Beatles Paul McCartney ha dichiarato che quest'anno, grazie ai progressi tecnologici favoriti dall'intelligenza artificiale, è pronto a lanciare "la registrazione finale dei Beatles". L'intelligenza artificiale sta pervadendo anche il settore dell'industria musicale tanto che McCartney ha affermato che all'interno del disco vi sarà una canzone "cantata" da John Lennon, che ci ha lasciati nel 1980.

Poco dopo della morte di Lennon la moglie Yoko Ono aveva consegnato a McCartney la demo di una canzone che fu incisa su una cassetta riportante un'etichetta che recitava "For Paul".

Con tutta probabilità la canzone in questione sarà "Now and Then", storico cruccio di Paul che non riuscì mai a pubblicarla in quanto, uno dei membri dei Beatles, George Harrison, ritenne che la qualità della voce di Lennon incisa sulla cassetta fosse eccessivamente scarsa per permettere di essere lavorata e ripulita.

Paul McCartney

Nel 2009 fu resa disponibile una versione, parzialmente ripulita, di "Now and Then" all'interno di un CD Bootleg (album distribuito o commercializzato senza l'autorizzazione del detentore dei diritti).

Grazie ai recenti avanzamenti dell'intelligenza artificiale McCartney starebbe lavorando per ripulire, definitivamente, la voce di Lennon da quella traccia.
La voce dell'artista sarà generata da un algoritmo di AI generativa (una forma di intelligenza artificiale che consente la creazione di contenuti testuali, audio o grafici) addestrato appositamente per replicare fedelmente la voce di Lennon.

McCartney ha già utilizzato questa tecnica per duettare virtualmente con John Lennon durante l'ultimo tour dell'artista.
Non è da escludere che la scelta di introdurre un algoritmo simile farà storcere il naso ai puristi dei Beatles, tuttavia, l'utilizzo di tecniche basate su intelligenza artificiale è destinato a divenire consuetudine all'interno dell'industria musicale.

Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?
api url views