Bill Gates ha un piano per oscurare il Sole? No, spieghiamo la geoingegneria solare

No Bill Gates non vuole oscurare il Sole ma svuole riflettere parzialmente la luce solare come soluzione al riscaldamento globale. Capiamo cosa prevede il suo piano e quali sono le criticità.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Geopop
5 Luglio 2023
17:50
1.106 condivisioni
Bill Gates ha un piano per oscurare il Sole? No, spieghiamo la geoingegneria solare
oscurare sole clean

"Oscurare il Sole" per mitigare gli effetti del riscaldamento globale: la soluzione di Bill Gates di sfruttare il riflesso parziale della luce solare per limitare l'aumento delle temperature sulla Terra torna a far parlare di sé dopo che la Casa Bianca, in un report redatto dall'amministrazione Biden, si è mostrata disponibile a un'apertura verso gli esperimenti di geoingegneria solare.

Tra le varie tecniche presenti in questo campo, una tra le più promettenti prevede di spruzzare delle minuscole particelle di carbonato di calcio in atmosfera tramite palloni atmosferici nella stratosfera.
Più nello specifico, il progetto di punta in questo campo è lo SCoPEx dell'Università di Harvard ma al momento non è ancora noto quando l'esperimento verrà condotto visto che ci sono forti perplessità in merito alle possibili conseguenze su larga scala a livello ambientale.

In questo video quindi vedremo:

  • come funziona la geoingegneria solare;
  • perché si è tornati a parlare di geoingegneria solare;
  • qual è il progetto finanziato da Bill Gates;
  • qual è l'obiettivo di SCoPEx;
  • come verranno condotti gli esperimenti con i palloni aerostatici;
  • perché si userà il carbonato di calcio;
  • quando verrà condotto l'esperimento;
  • perché non è corretto parlare di scie chimiche;
  • quali sono i principali pro e contro;
  • perché non possiamo sapere le conseguenze di questa tecnica;
  • quali potrebbero essere i benefici ambientali;
  • qual è la posizione dei governi USA e UE.

Molte volte quando si parla di geoingegneria si fa però confusione con le cosiddette "scie chimiche". Per fare chiarezza abbiamo realizzato un video di approfondimento ad hoc dove chiariamo tutti i principali dubbi e perplessità su questa teoria del complotto:

Sono un geologo appassionato di scrittura e, in particolare, mi piace raccontare il funzionamento delle cose e tutte quelle storie assurde (ma vere) che accadono nel mondo ogni giorno. Credo che uno degli elementi chiave per creare un buon contenuto sia mescolare scienza e cultura “pop”: proprio per questo motivo amo guardare film, andare ai concerti e collezionare dischi in vinile.
Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?