Sfondo burger-menu
22 Febbraio 2023
15:28

Fare gli addominali fa davvero venire la pancia piatta o è solo una leggenda popolare?

Allenare gli addominali non fa scendere la pancia. La riduzione della circonferenza vita dipende strettamente dal tipo attività fisica e dall'alimentazione.

1.771 condivisioni
Fare gli addominali fa davvero venire la pancia piatta o è solo una leggenda popolare?
addominali pancia piatta

"Come ridurre il girovita?" è una domanda molto frequente per tutti coloro che si ritrovano a voler perdere qualche chilo di troppo. Lo stereotipo dei sei quadratini dell'addome o della pancia piatta è spesso collegato al pensiero che per eliminare il grasso in eccesso sia necessario eseguire innumerevoli esercizi per i muscoli addominali. Ma è vero o è una bufala? In realtà non è così: l'allenamento muscolare non fa bruciare selettivamente i grassi del distretto che stiamo potenziando.

Dove si deposita il grasso e com'è fatto

Gli uomini, per effetto del testosterone, tendono a depositare il grasso in eccesso a livello addominale. Per le donne è leggermente diverso perché, per una questione ormonale, vi è una predisposizione ad accumulare in altri distretti, come ad esempio cosce e fianchi. Ma vi sono anche donne con la cosiddetta "conformazione androide" che tendono depositare il grasso in eccesso sulla pancia. Quello che sentite pinzando con due dita la vostra "pancetta" è il grasso sottocutaneo che è il più difficile da eliminare ma è più "sano". Vi è inoltre il grasso viscerale che, se in eccesso, contribuisce a dare rotondità all'addome. Quest'ultimo è direttamente proporzionale al rischio di eventi cardiovascolari, insulino-resistenza, intolleranza glucidica e diabete di tipo II.

A seguito di una serie di meccanismi metabolici, il nostro corpo converte i nutrienti in eccesso in grassi. Questi vengono depositati all'interno delle cellule adipose sottoforma di "goccioline". È proprio il volume della gocciolina lipidica ad aumentare le dimensioni del tessuto adiposo: provate ad immaginare queste cellule come tanti palloncini che si gonfiano.  Quando dimagriamo queste cellule si svuotano ma non vengono eliminate! Pensate che il numero di cellule adipose viene predefinito prevalentemente in fase di crescita in base ad alimentazione e stile di vita. Da adulti possiamo solo provare a limitare l'accumulo di grasso al loro interno.

addominali esercizio

Pancia e addominali: eterni nemici?

Quando alleniamo l'addome andiamo a dare uno stimolo alle fibre muscolari. In base al tipo di allenamento e alla predisposizione genetica i nostri muscoli addominali possono rispondere migliorando forza, volume e resistenza. Questo succede sia che abbiate grasso in eccesso o meno! Eseguire esercizi per l'addome non riduce il girovita ma può migliorare il tono della muscolatura sottostante. La cosiddetta "definizione muscolare" (ovvero la riduzione del grasso sottocutaneo) dipende principalmente da un bilancio tra:

  1. Quanto e cosa mangiamo
  2. Quanto bruciamo durante l'attività fisica

In generale per ridurre il grasso in eccesso la migliore strategia è quella di eseguire attività aerobica (ovvero ad un intensità che ci permetta comunque di chiacchierare) come ad esempio camminata veloce, corsa o bicicletta. Un altro esempio possono essere i corsi di ginnastica con la musica a patto che possiate apprezzare un'aumento della vostra frequenza respiratoria. L'attività aerobica permette l'attivazione di particolari processi metabolici che portano alla riduzione delle nostre scorte di grasso. Pensate che questo processo, chiamato "lipolisi", prosegue anche nelle ore in cui non state facendo attività.

Anche l'allenamento in sala pesi può portare alla riduzione delle scorte di grasso ,anche perché il tessuto muscolare aumenta le richieste energetiche dell'organismo.

L'allenamento per la definizione della tartaruga

Chi esegue allenamenti ben strutturati e completi utilizza la muscolatura profonda dell'addome per un'esecuzione corretta del movimento. Di conseguenza l'allenamento selettivo degli addominali, se non tramite esercizi di "core-stability", potrebbe passare in secondo piano.
Chi ha la necessità di avere un maggior volume muscolare o una maggior forza addominale può focalizzare alcune sessioni di allenamento sullo stimolo di questo distretto. Esistono svariate tipologie di esercitazioni ma mi raccomando, attenti all'esecuzione! Moltissimi esercizi, specialmente quelli in "chiusura"(ovvero quelli in cui si piega la schiena in avanti), possono avere delle ripercussioni negative sulla schiena. Se avete dei dubbi sul vostro allenamento fatevi seguire da uno specialista del movimento!

Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?