eclissi totale luna

La prossima eclissi totale di Luna avverrà tra domenica 15 e lunedì 16 maggio 2022, momento in cui la Luna entrerà interamente nell'ombra della Terra. Sarà, oltre alla classica "Luna rossa", anche un'eclissi di luna piena e completamente visibile solo in alcune zone di Stati Uniti, Antartide, Europa e Africa. Sfortunatamente in Italia sarà quasi impossibile vederla ad occhio nudo a causa dell'orario: la fase totale dell'eclissi avverrà attorno alle 5:20 ora locale quando ormai comincia ad albeggiare.

Cos'è l'eclissi totale di Luna?

L'eclissi di Luna è un fenomeno astronomico che avviene quando la Terra si trova tra il Sole e il nostro satellite. Durante questo evento la Luna passa nel cono d'ombra della Terra e, quando lo attraversa totalmente, parliamo di eclissi totale – la cui durata può variare da qualche minuto a qualche ora.
Durante un'eclissi totale la Terra impedisce alla superficie lunare di ricevere luce diretta dal Sole: i raggi solari, infatti, vengono prima diffusi dall'atmosfera terrestre e poi riflessi dalla superficie della Luna.

Il risultato è un vero spettacolo: la Luna si tinge di rosso e, proprio per questo, viene anche chiamata "Luna di sangue". Questo fenomeno si può vedere anche ad occhio nudo – e in sicurezza – da qualsiasi punto della superficie terrestre, sempre che la Luna si trovi sopra la linea dell'orizzonte.

Eclissi di Luna durante il plenilunio del fiore, il 16 maggio 2022

L'eclissi totale di Luna del 16 maggio 2022 si verificherà in prossimità del perigeo (il punto di minima distanza tra Terra e Luna), facendo apparire la Luna non solo scarlatta, ma anche il 7% circa più grande della media.
Sebbene più grande del solito, il satellite non sarà ancora così vicino alla Terra e così grande da essere considerato una Superluna, un evento astronomico che potremo invece ammirare a giugno 2022.
L'eclissi coinciderà inoltre con il plenilunio del mese di maggio, periodo in cui cominciano le prime fioriture: ecco perché in molti Paesi questo fenomeno viene anche chiamato Luna dei Fiori, Luna delle foglie verdi o Luna della grande foglia.
Osservando le fasce di visibilità riportate nel video sottostante della NASA possiamo vedere che l'eclissi si manifesterà tra le 3.30 e le 8.50 UTC (Tempo Coordinato Universale).
In Italia (fascia U2-U3) la fase totale dell'eclissi sarà visibile attorno alle 5:20 ora locale, momento in cui non potremo ammirarla facilmente dato che comincerà già ad albeggiare. Se siete mattinieri e il cielo sarà limpido potrete scorgere la Luna cambiare tonalità diventando pian piano sempre più rossa, per poi scomparire dietro l'orizzonte.

Articolo a cura di
Nicole Pillepich