montagna-alta_orizzontale

Un unico record può avere tre vincitori diversi? Certo! Dipende dalla prospettiva e – per quanto riguarda la montagna più alta del mondo – dal punto in cui iniziamo a misurarla. L'Everest, coi suoi 8848,86 metri, è di sicuro il monte più alto sul livello del mare. Il Mauna Kea, d'altra parte, è il rilievo più elevato della Terra se ne consideriamo l'altitudine dalla base, posta sul fondale oceanico, visto che misura in totale 10210 metri. La cima del Chimborazo, infine, è il punto più lontano della superficie terrestre dal centro del Pianeta – distante ben 6384,4 chilometri.

Insomma, nel video che trovate all'inizio di questo articolo, non scopriamo qual è la montagna più alta del mondo, ma quali sono le 3 montagne più alte del mondo!
Vi forniamo anche qui, però, qualche informazione in più.

  • EVEREST (Himalaya) – Monte più alto sul livello del mare – 8848,86 m
Everest monte più alto del mondo

L'Everest si trova all'interno della catena montuosa dell'Himalaya, al confine tra il Nepal e la regione cinese del Tibet, e la sua altitudine è stata recentemente rivalutata sulla base dei dati raccolti da due team di ricerca indipendenti, uno cinese e uno nepalese. È stato scalato ufficialmente per la prima volta nel 1953 da Edmund Hillary e Tenzing Norgay e oggigiorno vede un crescente flusso turistico cui è associato anche un aumento del fenomeno di abbandono dei rifiuti. Considerando il livello del mare, l'Everest è seguito al secondo posto del podio da un'altra celebre montagna asiatica: il K2, alto 8611 metri.

  • MAUNA KEA (Hawaii) – Montagna più alta dalla base alla vetta – 10210 m
Mauna Kea montagna più alta del Pianeta dalla base

Il Mauna Kea, sorge accanto al più voluminoso Mauna Loa e costituisce parte dell'isola Hawaii (da cui deriva il nome dell'omonimo arcipelago) in mezzo all'oceano Pacifico. Si tratta di un vulcano quiescente eruttato per l'ultima volta tra 6000 e 4000 anni fa. Se la sua importanza rispetto al record di altezza è dovuta alla sua base, sommersa sott'acqua per più di cinquemila metri, anche la sua cima riveste un certo valore dal punto di vista scientifico, dato che viene utilizzata come punto privilegiato di osservazione dello spazio a partire da un complesso di osservatori astronomici.

  • CHIMBORAZO (Ecuador) – Montagna più alta rispetto al centro della Terra – 6384,4 km
Chimborazo punto più lontano dal centro della Terra

Il Chimborazo, infine, si trova in Ecuador (un grado di latitudine a sud rispetto all'equatore – da cui lo Stato prende il nome) e svetta all'interno delle Ande, la catena montuosa più lunga del Pianeta. Anche in questo caso parliamo di un vulcano quiescente eruttato per l'ultima volta intorno al 550 d.C.
Vista la sua distanza dal centro della Terra, la vetta del Chimborazo è il punto della superficie terrestre più proteso nello spazio e vicino al Sole. L'Everest viene sconfitto per due ragioni: la non sfericità della Terra (assimilabile a un ellissoide di rotazione) e la sua latitudine (27°N) che fanno sì che la linea immaginaria che lo collega al centro del Pianeta sia leggermente meno lunga (6382,3 km) di quella relativa al Chimborazo.

La classifica delle montagne più alte del mondo sul livello del mare

Stabilito che per decidere qual è il monte più alto del mondo bisogna scegliere a priori il punto di partenza della misurazione, vediamo qual è la classifica delle 10 montagne più alte del mondo sul livello del mare, a partire dall'Everest.

  1. Everest: 8848 m
  2. K2: 8611 m
  3. Kangchenjunga: 8586 m
  4. Lhotse: 8516 m
  5. Makalu: 8463 m
  6. Cho Oyu: 8201 m
  7. Dhaulagiri: 8167 m
  8. Manaslu: 8163 m
  9. Nanga Parbat: 8125 m
  10. Annapurna: 8091 m
Articolo a cura di
Alessandro Beloli