0 risultati
video suggerito
video suggerito
26 Marzo 2024
10:48

USA, ponte crolla a Baltimora dopo l’urto con una nave container, dispersi in acqua: cosa sappiamo

USA, incidente a Baltimora: nave urta il pilone del ponte Francis Scott Key che crolla nel fiume Patapsco. Decine le persone disperse in acqua, dove sono cadute anche alcune auto e camion. La dinamica dello scontro deve ancora essere accertata dalle autorità competenti. Continuano i soccorsi e le ricerche dei dispersi.

7.629 condivisioni
USA, ponte crolla a Baltimora dopo l’urto con una nave container, dispersi in acqua: cosa sappiamo
nave cargo baltimora key bridge
Credits: Streamtime Live.

Oggi alle ore 1:30 (ora locale, ore 6:30 in Italia) la nave cargo Dali, bettente bandiera di Singapore, ha colpito un pilone del Francis Scott Key Bridge a Baltimora, negli USA, causando il crollo parziale del ponte, durato circa 20 secondi. La nave, appena partita dal porto di Baltimora, è rimasta incastrata e avrebbe preso fuoco. Secondo i primi resoconti dell'incidente, almeno 7 veicoli (tra cui probabilmente un camion) risultano caduti nel fiume Patapsco e resta ancora ignoto il numero delle vittime: un portavoce dei Vigili del fuoco locali parla di circa 20 persone in acqua, almeno 7 dispersi e chiazze di carburante nel fiume. La notizia è confermata anche dal sindaco della città Brandon Scott che si è recato sul luogo del disastro. La polizia e i Vigili del fuoco di Baltimora sono sul posto per il salvataggio e il recupero dei dispersi.

È incerta anche la dinamica dell'incidente. Nei video diffusi online, provenienti da una camera di sicurezza, si vedono poco prima dell'incidente spegnersi tutte le luci della nave. Le luci poi si riaccendono brevemente per poi spegnersi nuovamente subito prima che la nave viri leggermente in direzione di uno dei piloni del ponte, per poi impattare su di esso provocando così il collasso della struttura. Si vedono poi delle fiamme sopra la nave e quest'ultima che si ferma completamente. Non appena la situazione lo permetterà, verrà avviata un'inchiesta sulle condizioni strutturali del ponte e sulle possibili cause dell'incidente. Al momento non si può escludere né l'ipotesi dell'avaria né quella dell'errore umano.

Stando a quanto riportato dal portale Marine Traffic, la nave in questione sarebbe la Dali, lunga circa 300 metri, battente bandiera di Singapore e che sarebbe dovuta arrivare in Sri Lanka il 22 aprile alle 16:30 circa. Sempre secondo lo stesso portale, sarebbero già presenti sul posto anche altre imbarcazioni della Marina e dei Vigili del Fuoco, come si nota in questa immagine proveniente dal portale Vessel Finder.

Immagine
Credits: Vessel Finder.

Dal punto di vista tecnico, il Francis Scott Key Bridge era un ponte a travatura reticolare lungo circa 2,6 km, inaugurato nel 1977, che faceva parte dell'Interstate 695, una tangenziale della città.

Sono un geologo appassionato di scrittura e, in particolare, mi piace raccontare il funzionamento delle cose e tutte quelle storie assurde (ma vere) che accadono nel mondo ogni giorno. Credo che uno degli elementi chiave per creare un buon contenuto sia mescolare scienza e cultura “pop”: proprio per questo motivo amo guardare film, andare ai concerti e collezionare dischi in vinile.
Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?
api url views