0 risultati
video suggerito
video suggerito
21 Aprile 2023
18:03

Forte scossa di terremoto a Catania: magnitudo di 4.4 a 17 km di profondità con epicentro in mare

Alle ore 14:06, una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 ha colpito il catanese, con epicentro in mare di fronte alla costa di Aci Castello. Il sisma, avvenuto ad una profondità di 17 km, è stato avvertito in tutta la parte orientale e nelle zone interne della Sicilia.

A cura di Frida Bonatti
1.841 condivisioni
Forte scossa di terremoto a Catania: magnitudo di 4.4 a 17 km di profondità con epicentro in mare
terremoto catania 21 aprile
Credit: INGV

Una scossa di terremoto di magnitudo Richter di 4.4 è stata registrata in Sicilia, con epicentro in mare a circa 6 km dalla costa ionica, 9 km a nord di Catania, all'altezza del comune di Aci Castello. Secondo l'INGV si è verificato ad una profondità di 17 km.

Dalle prime rilevazioni di Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, non sono arrivate segnalazioni di danni gravi a edifici né di feriti, ma in via precauzionale sono stati evacuati alcuni edifici nella zona industriale di Catania.

Dove è stato avvertito il terremoto?

Il terremoto è stato avvertito in tutta la Sicilia orientale e nelle zona interne, con segnalazioni arrivate dalle province di Catania, Enna, Siracusa, Ragusa e Messina. Come si evince dalla mappa di scuotimento, il sisma è stato avvertito nelle province meridionali della Calabria.

mappa di scuotimento
Mappa di scuotimento. Credits: INGV

La sismicità dell'area

L'area interessata dal sisma non è nuova ad eventi sismici, infatti è considerata una zona ad alta pericolosità sismica, secondo il modello di pericolosità per il territorio nazionale.
In passato infatti sono stati avvertiti i seguenti terremoti simili a quello di oggi: nel 1818 un sisma di magnitudo 6.3 si è verificato tra Acireale e Catania, a circa 10 km a nord-ovest dall'epicentro del sisma odierno, mentre nel 1693 un sisma di magnitudo 7.3 si è verificato ad una distanza di 50 km a sud ovest.

ingv mappa pericolosità
La mappa di pericolosità sismica del territorio interessato dal sisma. Credits: INGV

La situazione attuale nella zona interessata dal sisma

L'INGV continua a monitorare la zona, ma al momento non si registrano ulteriori scosse di assestamento.
Sono riprese regolarmente le attività negli edifici e nelle scuole evacuate.

La circolazione ferroviaria è stata momentaneamente sospesa sulla linea Messina-Catania-Siracusa, tra i comuni catanesi di Giarre, Riposto e Bicocca, per verifiche precauzionali sulla linea.

Avatar utente
Frida Bonatti
Redattrice
Dopo la laurea in Lettere, ho lavorato nel campo del restauro cinematografico per istituzioni culturali in Olanda, Svezia e Italia. Nel frattempo, ho coltivato l'interesse per la produzione di video online e podcast, che ha preso il sopravvento su quello per il cinema. Ho frequentato un corso di Content Management e Copywriting allo IED e sono entrata in Geopop, dove mi occupo della stesura di contenuti branded e editoriali. Sono una grande fan dei Beatles.
Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?
api url views