31 Ottobre 2023
11:00

Il MOSE a Venezia ferma una marea con picco di 154 cm, salvando città e centro storico

Venezia e il suo centro storico sono stati salvati dal MOSE. Il sistema idraulico ha bloccato una marea che ha raggiunto il livello massimo di 154 cm alle 23:05 del 30 ottobre 2023 (Diga Sud Lido)

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Geopop
50 condivisioni
Il MOSE a Venezia ferma una marea con picco di 154 cm, salvando città e centro storico
MOSE acqua alta venezia 154 cm
Credit: Consorzio Venezia Nuova

Il MOSE salva di nuovo Venezia da un'acqua alta straordinaria, preservandone anche il centro storico. Alle 23:05 del 30 ottobre 2023, infatti, la marea ha toccato la punta massima di 154 cm in corrispondenza della Diga Sud Lido, superando sensibilmente le previsioni del Centro Previsioni e Segnalazioni Maree del Comune di Venezia, che aveva stimato per la serata (alle 23:50) dei picchi di 135/140cm. L'attivazione delle 78 paratoie mobili di cui è costituito il sistema idraulico, avvenuta in tutte e tre le bocche di porto che danno accesso alla Laguna, ha permesso di mantenere il livello del mare nel bacino interno a circa 75 cm, contrastando l'innalzamento della marea dovuto a un incremento del vento di scirocco.

Non è la prima volta che il "Modulo Sperimentale Elettromeccanico", il nome per esteso del MOSE, preserva la laguna di Venezia. Il 22 novembre 2022, ad esempio, aveva fermato una marea da 173 cm. In questi giorni, in particolare dal 24 ottobre al 31 ottobre, era stata prevista proprio l'attivazione del sistema idraulico in tutte le bocche di porto. A proposito, per chi volesse tenersi informato sulle maree esiste un sito ufficiale del Centro Maree, mentre per chi volesse avere informazioni sui comportamenti da tenere in caso di condizioni meteorologiche avverse, il portale di riferimento è quello della Protezione Civile.

Il MOSE è un sistema idraulico costituito da 4 barriere, per un totale di 78 paratoie mobili tra loro indipendenti, il cui scopo è separare in via temporanea la laguna di Venezia dal mare aperto nell'eventualità che si verifichino episodi di alta marea. Le 4 barriere sono situate in corrispondenza delle tre bocche di porto che separano, appunto, il bacino interno lagunare dall'esterno. Si chiamano Bocca di Porto di Lido (la più grande, con due barriere di 21 e 20 paratoie separate da un'isoletta), Bocca di Porto di Malamocco (19 paratoie) e Bocca di Porto di Chioggia (18 paratoie).

Se volete approfondire, ecco qui sotto un video in cui spieghiamo il funzionamento del MOSE:

Classe ‘88, sono laureato in Scienze Geografiche e prima di Geopop ho lavorato per lo sviluppo di progetti socio-ambientali, scritto un romanzo di viaggio, insegnato Geografia, Storia e Lettere alle superiori e fatto divulgazione su YouTube e RaiGulp. Viaggiare e raccontare il mondo è la mia passione: geopolitica, luoghi, usi e costumi, storie… Da bambino adoravo Piero Angela e Indiana Jones.
Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?
api url views