Il tunnel di Lærdal è lungo 24,51 km ed è la galleria stradale più lunga del mondo

Nella Norvegia occidentale, tra Lærdal e Aurland, si trova la galleria stradale più lunga del mondo: si chiama tunnel di Laerdal, è stato ultimato nel 2000 ed è lungo 24,51 km.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Geopop
24 Novembre 2023
17:01
2.097 condivisioni
Il tunnel di Lærdal è lungo 24,51 km ed è la galleria stradale più lunga del mondo
tunnel di laerdal galleria piu lunga al mondo

Ci vogliono oltre 20 minuti per percorrere la galleria stradale più lunga del mondo, 20 minuti sottoterra tra le cittadine di Lærdal e Auland, nella Norvegia occidentale. Il tunnel di Lærdal (Lærdals tunnelen) è un traforo stradale iniziato il 15 marzo 1995 e aperto al traffico il 27 novembre del 2000, su iniziativa del parlamento norvegese, e la sua costruzione è costata oltre 1 miliardo di corone norvegesi di allora, cioè circa 120 milioni di euro.

È una galleria singola a doppio senso di percorrenza, con una corsia per lato, che taglia un intero promontorio montuoso, permettendo il collegamento diretto delle lontane città di Oslo e Bergen lungo la Strada europea E16. Pensate che per la sua realizzazione è stato necessario asportare circa 2,5 milioni di metri cubi di roccia, un volume equivalente a quello di 1000 piscine olimpioniche. Attualmente il traforo è illuminato quasi a giorno, in modo tale da non creare disagi e stress agli automobilisti; inoltre in tre punti della galleria, quasi equidistanti, sono presenti tre "caverne" dove è possibile sostare è in cui è stata predisposta un'illuminazione particolare che crea dei giochi di colore e genera un effetto artistico che lascia sbalorditi.

tunnel di laerdal mappa
Focus della carta geografica della Norvegia con il tunnel di Lærdal evidenziato in giallo (credit: Google Maps)

Perché è stato costruito

La Norvegia ha un territorio complesso e frastagliato, con catene montuose, fiordi e migliaia di isole. Collegare le varie località in tempi brevi è quindi uno dei problemi infrastrutturali più difficili da risolvere. Prima della costruzione del tunnel Lærdal, il passaggio dalla capitale norvegese Oslo a Bergen (la seconda città più popolata del Paese) era molto difficoltoso in inverno, in quanto le principali strade di collegamento risultavano impraticabili per la troppa neve. Era quindi necessario prendere un traghetto per compiere una parte del tragitto.

Con la realizzazione del traforo, invece, le due città sono collegate in maniera "rapida" attraverso la Strada europea E16. Il percorso è lungo 514 km e si può percorrere in poco meno di 8 ore. Per transitare nel tunnel non si deve pagare alcun pedaggio.

tunnel laerdal mappa oslo bergen
Focus della carta geografica della Norvegia con la Strada europea E16 e il tunnel di Lærdal evidenziati in rosso e giallo (credit: Google Maps)

Quali sono le sue caratteristiche

Il tunnel di Lærdal è diviso in 4 tratte di strada intervallate da 3 "caverne" dove è possibile sostare, illuminate con dei giochi di luce colorata (la tinta principale è il blu, come si vede nella copertina di questo articolo).

La galleria non ha uscite di sicurezza, ma prevede una lunga serie di precauzioni per evitare o contenere al massimo possibili incidenti. In particolare, ogni 125 metri è posizionato un estintore, ogni 250 metri è presente un telefono di emergenza per lanciare SOS e ogni 500 metri sono state realizzate delle piccole piazzole per guasti; inoltre, ci sono 15 punti per permettere eventualmente ad autobus e tir di svoltare e le forze dell'ordine e di soccorso hanno dei canali di ingresso di emergenza separati.

I sistemi di sicurezza non finiscono qui: tutti i veicoli che entrano ed escono dal traforo sono attentamente monitorati grazie a un sistema di telecamere e il tunnel è munito di un impianto di trattamento dell'aria unico al mondo che rimuove polveri sottili e biossido di azoto.

Altri tunnel da record

Abbiamo specificato che il traforo di Lærdal è la galleria "stradale" più lunga al mondo per un motivo ben preciso. Esistono tunnel più lunghi, ma non percorribili con mezzi su gomma. In particolare abbiamo il tunnel ferroviario del San Gottardo, in Svizzera, lungo 57,1 km, la galleria Seikan, in Giappone, lunga 53,85 km (con una tratta sottomarina di 23,3 km) e il tunnel della Manica, lungo 50,45 km (con una tratta sottomarina di 39 km).

Classe ‘88, sono laureato in Scienze Geografiche e prima di Geopop ho lavorato per lo sviluppo di progetti socio-ambientali, scritto un romanzo di viaggio, insegnato Geografia, Storia e Lettere alle superiori e fatto divulgazione su YouTube e RaiGulp. Viaggiare e raccontare il mondo è la mia passione: geopolitica, luoghi, usi e costumi, storie… Da bambino adoravo Piero Angela e Indiana Jones.
Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?
api url views