Sfondo burger-menu
16 Gennaio 2023
18:00

Perché gli orologi da polso Casio sono così famosi? No, non c’entra nulla Piqué ma l’innovazione

Il brand giapponese Casio produce un modello di orologio iconico che è diventato un vero e proprio classico. Scopriamo insieme la storia e i motivi di questa fortuna.

3.366 condivisioni
Perché gli orologi da polso Casio sono così famosi? No, non c’entra nulla Piqué ma l’innovazione
Immagine
Credits: Ashley Pomeroy

Quando diciamo Casio, subito ci viene in mente il modello di orologio da polso rettangolare con il display elettrico e il cinturino in gomma o metallo. Questo prodotto è infatti diventato un classico, tanto da associarlo immediatamente al nome del brand, ma anche al settore stesso degli orologi digitali.
Ma come mai, tra i tanti orologi da polso disponibili, questo modello è così iconico?
Capiamo insieme quale è stata la fortuna di questo prodotto, ripercorrendo l'epoca in cui è nato, le innovazioni che ha portato sul mercato e lo sviluppo che ha avuto.

La nascita dell'orologio Casio

L'azienda produttrice di questo orologio è stata fondata a Tokyo subito dopo la Seconda Guerra Mondiale. Quando nasce l'azienda si occupa di parti meccaniche e si sviluppa con la produzione delle calcolatrici. È proprio grazie ai calcolatori elettronici che il marchio diventa famoso. Quando l'azienda inizia a produrre orologi, si tratta solamente di un settore di nicchia. E pensare che oggi invece il marchio è subito associato al classico orologio da polso, prima ancora che agli altri prodotti!

Orologio calcolatrice Casio
Credits: Simon Kellogg

Sebbene l'orologio da polso digitale fosse nato già da tempo, negli anni '80 il classico modello Casio dal quadrante rettangolare divenne un must-have. Leggere l'ora senza dover interpretare le lancette rendeva il prodotto abbastanza intrigante. Inoltre, il grande vantaggio che permise la diffusione di questo orologio era il suo prezzo. Il prodotto era effettivamente molto economico. Si trattava – e si tratta – di un prodotto accessibile a tutti, in contrasto con l'idea dell'orologio da polso considerato un oggetto di grande prestigio.
L'orologio Casio ha qualcosa di speciale: indica l'ora in maniera diversa, non con le classiche lancette sul quadrante, ma con un piccolo display digitale.
In una rivista del 1981 si legge: "Il nuovo orologio digitale con sveglia è una frode, una nuova tecnologia o un nuovo modo di acquistare?" (J. Sugarman, 1981). Da queste parole possiamo capire il dubbio che il nuovo oggetto destava nelle persone, incuriosite ma non abituate ad un prodotto come questo.

L'innovazione del display LCD

Gli orologi da polso iniziarono a diventare famosi a partire dal XIX secolo e il secolo successivo furono prodotti in serie, diventando ben presto la tipologia più comune di orologi in vendita, grazie alla loro praticità.
Un'innovazione importantissima nella storia del settore orologi è stata l'invenzione dell'orologio al quarzo. Casio è stata una delle prime aziende a produrre e vendere (con successo) l'orologio al quarzo, che ha soppiantato l'orologio meccanico. In un orologio al quarzo il meccanismo, per funzionare, sfrutta le proprietà piezoelettriche del quarzo: una lamina di questo minerale, attraversato dalla corrente elettrica, vibra, e questa vibrazione è utilizzata per scandire i secondi.
In questo modo gli orologi al quarzo utilizzano una batteria, mentre gli orologi meccanici richiedevano una carica manuale!

Casio non inventò il primo orologio da polso digitale della storia. Nel 1970 un'altra azienda lanciò il primo prototipo di quello che venne definito una sorta di "computer da polso", pur segnando semplicemente l'ora. Nel 1973 fu brevettato anche l'orologio con display LCD, prima con 4 cifre e poi con 6, segnando ore, minuti e secondi. Eppure fu proprio l'azienda giapponese a rendere famoso questo tipo di orologio.
Corre l'anno 1974 quando Casio piazza sul mercato un prodotto che rivoluziona il settore dell'orologeria. Si tratta del modello Casiotron, uno dei primi orologi da polso che non segna l'ora con le lancette sul quadrante ma che utilizza una tecnologia diversa. Si tratta dello schermo LCD, una tecnologia di cui l'azienda possedeva già il know-how grazie alla produzione delle calcolatrici.

Immagine
Credits: Georg Wiora

In uno schermo LCD, le molecole di cristalli liquidi sono allineate tra due strati di vetro. Mentre in un cristallo "normale" le molecole sono bloccate in una struttura rigida e regolare, nei cristalli liquidi, le molecole sono libere di muoversi come quelle di un fluido, anche se mantengono uno schema regolare.
In uno schermo LCD troviamo i cristalli liquidi (3) che si trovano tra due substrati di elettrodi (2) (4), che controllano gli elettroni che interagiscono con i cristalli stessi. Si crea quindi un campo elettrico che attraversa i cristalli, modificandone l'allineamento e facendo cambiare forma alle molecole.

La fortuna di uno degli orologi più venduti di sempre

Il Casiotron degli anni '70 presentava anche delle funzioni diverse; ad esempio, aveva un calendario completamente automatico; sullo schermo non si leggeva solo l'orario ma anche la data. E negli anni '70 questa era una grande novità!
La sua forma inizialmente era più classica, con quadrante circolare nel quale era iscritto un rettangolo, da cui spuntava il display. Solo negli anni successivi l'azienda propose un quadrante con la classica forma del rettangolo stondato, che farà una vera e propria fortuna. I cinturini sono di diverso tipo ma il più famoso è quello in maglia metallica, nello stesso materiale usato per la cassa.
Insomma, l'orologio digitale Casio era proprio una figata!

Immagine
Credits: Mark Mathosian

E lo è ancora oggi.  Il Casio F-91W, rilasciato nel 1989, è uno dei modelli più venduti in assoluto. Ancora oggi, soprattutto grazie ai trend Vintage degli ultimi anni, si tratta di un modello molto desiderato, un vero e proprio simbolo, accessibile a tutti, diventato un'icona classica e senza tempo.
Se vi piacciono gli strumenti per misurare il tempo, non perdetevi questo video!

Bibliografia
Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?