Sfondo burger-menu
23 Aprile 2022
10:19

Terremoto ML 6,0 in Bosnia, perché ci sono sismi anche lì?

Venerdì 22 Aprile si è verificato in Bosnia un terremoto di magnitudo ML 6,0. L'epicentro è stato registrato a nord di Dubrovnik e la profondità stimata è di circa 10 km.

A cura di Andrea Moccia
2.033 condivisioni
Terremoto ML 6,0 in Bosnia, perché ci sono sismi anche lì?
terremoto Bosnia
Credit: USGS

Alle ore 23:07:51 di venerdì 22 Aprile un forte terremoto è stato registrato in Bosnia. L'epicentro si colloca a pochi chilometri a nord-ovest della località Trebigne, e a nord di Dubrovnik; la profondità è stata stimata a circa 10 km.

epicentro bosnia
In giallo l’epicentro del Terremoto; in arancione i principali sistemi di faglie della zona (Database DISS) – Credit Google Earth

Il sisma è stato chiaramente avvertito in molte regioni italiane tra cui Puglia, Basilicata, Campania, Abruzzo, Lazio, Veneto.

I motivi del terremoto in Bosnia

Quella che comprende la Slovenia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Montenegro e Albania è un'area fortemente sismica perché ricade lungo una catena montuosa: le cosiddette Alpi Dinariche.
Come potete vedere nell'immagine in basso, i poligoni arancioni rappresentano i maggiori sistemi di faglie presenti nella zona (DISS); si tratta di un sistema montuoso speculare a quello Appenninico. Se ci fate caso, infatti, sono due sistemi paralleli, divisi dal Mar Adriatico.
Essendo un sistema di faglie attivo, ogni tanto avvengono e avverranno sempre terremoti.

Alpi dinariche
Credit Google Earth

In questo video, relativo ad un altro terremoto in Crozia avvenuto nel dicembre 2020, vi mostro il contesto geologico dell'area. Sono sicuro che dopo averlo guardato avrete un'idea molto più chiara del perché ci sono tanti terremoti anche dall'altra parte dell'Adriatico.

Avatar utente
Andrea Moccia
Direttore editoriale
Sono nato nell'Agosto del 1985, a Napoli. Mi sono pagato gli studi universitari vendendo pop-corn e gelati nelle sale di un Cinema. Ho lavorato per dieci anni in giro per il mondo, di cui sette all'Istituto nazionale francese dell'energia, in qualità di geologo e team manager. Nel 2018 a Parigi, per gioco, è nata Geopop, diventata nel 2021 una azienda del gruppo Ciaopeople. Sono dell'idea che la cultura sia la più grande ricchezza per un Paese e ho deciso di dedicare la mia vita per offrire un contributo e far appassionare le persone alla conoscenza. Col sorriso :)
Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?