Sfondo burger-menu
8 Settembre 2022
19:54

Elisabetta II si è spenta. Chi era la regina più longeva di Inghilterra?

Dopo 70 anni sul trono d'Inghilterra, la regina Elisabetta II è venuta a mancare. Ma qual è la sua storia? E i punti più rilevanti della sua carriera come regnante?

7.708 condivisioni
Elisabetta II si è spenta. Chi era la regina più longeva di Inghilterra?
Immagine
Credits: CPOA(Phot) Thomas Tam McDonald (Royal Navy), OGL 3.

La regnante più longeva d'Inghilterra, a soli due anni di distanza dal record della storia di Luigi XIV (il Re Sole) che aveva regnato per 72 anni e 110 giorni, si è spenta questa sera, il giorno 8 settembre 2022, all'età di 96 anni. In questo articolo ripercorriamo la sua vita, riassumendo in poche righe i momenti salienti della sua esperienza come Regina.

I primi anni e l'acquisizione del titolo

Elisabeth Alexandra Mary Windsor, conosciuta da tutti noi come la Regina Elisabetta II, nasce a Mayfair (Londra) il 21 aprile del 1926 e oggi è la monarca più longeva di tutta la storia della Gran Bretagna.
A essere precisi, il suo titolo nobiliare ufficiale è

Elisabetta II, per grazia Divina Regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri regni e territori, Capo del Commonwealth e Difensore della Fede

Gli altri regni sono in totale 14 (tra questi Australia, Nuova Zelanda e Canada). Ha acquisito questo titolo il 6 febbraio 1952, ma come è diventata una regina?

Elisabetta è la figlia più grande del duca di York, il Principe Alberto, a sua volta figlio più piccolo del Re Giorgio V, insomma non era propriamente destinata al trono.
La svolta avviene quando Edoardo VII, lo zio di Elisabetta, abdica al trono per il Principe Alberto: il padre di Elisabetta era diventato re e in particolare aveva preso il nome di Re Giorgio VI. In quel momento era diventata la possibile erede al trono d’Inghilterra.

elisabetta_nel_1943
Credits: Yousuf Karsh, CC BY–SA 3.0 NL

Essendo nata nel primo dopoguerra, Elisabetta è una giovane donna nel pieno del secondo conflitto mondiale e passa la maggior parte degli anni della guerra lontana dalla famiglia tra la Scozia (nel Balmoral Castle) e il Windsor Castle nell’Inghilterra del sud.  Il ricongiungimento con la famiglia avviene nel 1947 quando insieme ai regnanti, i suoi genitori, si sposta in Sudafrica.
In quello stesso anno, una volta rientrata in patria, annuncia il fidanzamento con un lontano cugino: il tenente Philip Mountbatten della Royal Navy, ovvero l’ex Principe Filippo di Grecia e Danimarca.
La loro unione è inizialmente complicata perché Filippo non ha una posizione finanziaria elevata, è nato all'estero e ha sorelle che hanno sposato nobili tedeschi con legami ad ambienti nazisti.
Il 20 novembre, sempre di quell’anno, si sposano a Westminster Abbey e lui rinuncia ai titoli di principe di Grecia e Danimarca, si converte dall’ortodossia all’anglicanesimo e diventa conte di Edimburgo, conte di Merioneth e barone di Greenwich. Il matrimonio durerà ben 73 anni, fino alla morte di Filippo nell’aprile del 2021.

Elisabetta_e_filippo_incoronazione

Dal 1951 Elisabetta, in qualità di Principessa, rappresenta il padre malato in varie occasioni formali e istituzionali. Durante un viaggio in Kenya viene a conoscenza della morte del padre: è il 6 gennaio 1952 ed Elisabetta è ora Regina. In estate assume i doveri e la sua incoronazione si tiene nell'Abbazia di Westminster il 2 giugno del 1953.

I doveri sul trono d'Inghilterra

Da quel momento insieme al marito compie un viaggio del Commonwealth includendo Australia e Nuova Zelanda, spostamenti che contraddistingueranno tutta la sua carriera.

Churchill_queen_Elizabeth_1953
Elisabetta II con Churchill nel 1953

Altra cosa che la contraddistingue come regnante è la consapevolezza del ruolo moderno della corona: Elisabetta condona lo scioglimento del matrimonio di sua sorella e concede a una trasmissione televisiva di registrare la vita domestica della Royal Family.

Lo scandalo di Lady Diana

Lo scandalo si scatena sulla regina negli anni 90: nel 1992 – da Elisabetta definito l’annus horribilis – suo figlio Carlo si separa da Diana e anche il principe Andrea si separa da Sarah (duchessa di York). In quell’anno un incendio particolarmente vasto colpisce la residenza di Windsor e l’Inghilterra vive una forte recessione che alimenta il disprezzo per la vita agiata dei regnanti.

ElisabettaII_LadyDiana
Credits: a sinistra Department of Immigration and Border Protection, CC BY 3.0 AU; a destra John Mathew Smith & www.celebrity–photos.com from Laurel Maryland, USA (Archived link), CC BY–SA 2.0.

Nel '96 il figlio Carlo divorzia definitivamente da Diana che, nel mentre, era diventata estremamente amata e popolare, minando ancora la reputazione della famiglia reale. Con la morte di Lady D nel 1997 e la scelta di Elisabetta di non far sventolare la bandiera nazionale a mezz’asta, il mancato favore dell’opinione pubblica continua ad accentuarsi e si moltiplicano le teorie che vedono nella famiglia reale il motivo dell’incidente di Diana.

Gli ultimi anni

Nel 2002 Elisabetta celebra i 50 anni sul trono d’Inghilterra con eventi di festa indetti in tutto il Commonwealth e arrestati solo dalla morte della madre. Da quel momento la reputazione della famiglia reale ha avuto piano piano una ripresa e nel 2011 Elisabetta ha compiuto un viaggio storico in Irlanda, diventando sia il primo monarca britannico a visitare la Repubblica Irlandese sia il primo a mettere piede in Irlanda dal 1911.

regina_elisabetta_in_visita

Il 9 settembre 2015, ha superato il record di regno di Victoria corrispondente a 63 anni e 216 giorni.

Con gli anni Elisabetta ha iniziato a ridurre i propri impegni ufficiali, trasferendo alcuni doveri al principe Carlo e ad altri membri anziani della famiglia reale.
Oggi la popolarità della regnante d’Inghilterra e della sua famiglia, tra luci e ombre, è tornata alla ribalta con la serie Netflix The Crown debuttata nel 2016.
L’ultimo scandalo recente è legato al figlio minore di Carlo, il principe Harry, duca di Sussex, e sua moglie, Meghan, duchessa del Sussex, che hanno scelto di rinunciare ai loro ruoli reali nel marzo 2020.

La Regina d'Inghilterra Elisabetta II è venuta a mancare nella sera dell'8 settembre del 2022, tra la commozione dei familiari e di tutti i capi di Stato del mondo. A succederla al trono sarà il figlio Carlo.

Avatar utente
Camilla Ferrario
Redattrice
L’universo è un posto strano e il modo che abbiamo di abitarlo cattura continuamente la mia attenzione. “Sii curiosa” è il mio imperativo: amo provare a ricostruire indizio per indizio il grande enigma in cui ci troviamo. Sono laureata in Filosofia, ho fatto la speaker in una web radio e adoro il true crime. Di cosa non posso fare a meno? Del dialogo aperto con gli altri e della pasta alle vongole.
Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?