Sfondo burger-menu
30 Marzo 2022
15:30

Accesso all’elettricità: dove si trova il 10% della popolazione che è ancora senza

Nel mondo circa il 10% della popolazione non ha accesso all'elettricità. Ma quali sono i Paesi con le percentuali più basse?

528 condivisioni
Accesso all’elettricità: dove si trova il 10% della popolazione che è ancora senza
accesso-elettricita-mondo

L'accesso all'elettricità è qualcosa che a noi sembra scontato – siamo tutti nati e vissuti in un Paese in cui l'elettricità è sempre garantita, ad ogni ora del giorno e della notte. Ma nel resto del mondo la situazione è un po' diversa: nel 2019 erano presenti 785 milioni di persone senza accesso all'elettricità. Si tratta di valori estremamente alti, concentrati prevalentemente in Africa Sub-Sahariana.
Andiamo quindi a vedere cosa si intende esattamente per "accesso all'elettricità" e come questa è distribuita nel mondo.

Cosa significa "avere accesso all'elettricità"?

Nonostante esistano diverse definizioni, quella più comunemente accettata è quella delle Nazioni Unite. Questa si basa su livelli che vanno dall'1 al 5, più il livello "zero" che corrisponde al mancato accesso all'elettricità. Per passare dallo "zero" all' "uno" è necessario che un'abitazione abbia energia sufficiente per alimentare applicazioni di base (es. lampadine o caricatori di cellulari). In termini più concreti questo si traduce in 22 kilowattora di potenza all'anno per persona. Ciò vuol dire che anche avere accesso all'elettricità con un livello "base" non permette ad esempio di utilizzare frigoriferi, lavatrici, televisioni o condizionatori.

I livelli di accesso all'elettricità

Ma quali sono quindi questi 5 livelli? Vediamoli brevemente, considerando che in ogni livello sono contenute anche le applicazioni del livello precedente:

  • Livello 1 – Consumo annuo a persona di 22 kWh, sufficiente ad accendere piccole lampadine o per caricare cellulari;
  • Livello 2 – Consumo annuo a persona di 224 kWh, sufficiente ad accendere lampade, ventilatori e televisioni;
  • Livello 3 – Consumo annuo a persona di 696 kWh, sufficiente ad utilizzare frigoriferi e lavatrici;
  • Livello 4 – Consumo annuo a persona di 1800 kWh, sufficiente ad utilizzare microonde, stufe e ferri da stiro;
  • Livello 5 – Consumo annuo a persona di 2195 kWh, sufficiente ad utilizzare condizionatori.

In realtà esistono anche parametri che andrebbero tenuti in considerazione, come la disponibilità di elettricità in termini di tempo, ma per semplificare abbiamo deciso di concentrarci sui consumi per persona.

livelli elettricità
Livelli di accesso all’elettricità (credit: Nazioni Unite).

L'accesso all'elettricità nel mondo

Stando agli ultimi dati del 2019 della Banca Mondiale, il 10% della popolazione mondiale (cioè circa 785 milioni di persone), non ha accesso all'elettricità. Nonostante si tratti di un valore piuttosto alto dobbiamo considerare che è in costante calo: nel 1990 ad esempio la popolazione senza accesso all'elettricità era il 29%!

I Paesi con le economie più sviluppate hanno un tasso di accesso all'elettricità pari al 100% e anche alcune economie crescenti stanno aumentando la loro percentuale in modo molto rapido. Un ottimo esempio è quello dell'India che, in meno di trent'anni, è passata dal 43% al 97,82%! Dall'altra parte della classifica troviamo invece i Paesi con un minor accesso all'elettricità, come il Sudan del Sud (6,72%) o il Chad (8,4%). In generale infatti è proprio in Africa Sub-Sahariana che si registra la minor disponibilità di elettricità al mondo.

Al momento si sta lavorando per garantire al 100% della popolazione mondiale l'accesso all'elettricità: questo è l'obiettivo 7 della cosiddetta "Agenda 2030", cioè un programma dedicato alla sostenibilità nel mondo dell'ONU.

Avatar utente
Stefano Gandelli
Redattore
Sono un geologo appassionato di scrittura e, in particolare, mi piace raccontare il funzionamento delle cose e tutte quelle storie assurde (ma vere) che accadono nel mondo ogni giorno. Credo che uno degli elementi chiave per creare un buon contenuto sia mescolare scienza e cultura “pop”: proprio per questo motivo amo guardare film, andare ai concerti e collezionare dischi in vinile.
Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?