13 Febbraio 2023
12:12

Effetto Sanremo, una riflessione sociologica: perché abbiamo bisogno di eventi collettivi

È appena terminata la 73esima edizione del Festival di Sanremo, con la vittoria di Marco Mengoni. Tra ascolti record e polemiche, anche quest'anno ha rappresentato un fenomeno sociale unico per il nostro Paese. Vediamo qual è il valore sociale di simili eventi.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Geopop
2.168 condivisioni
Effetto Sanremo, una riflessione sociologica: perché abbiamo bisogno di eventi collettivi
sanremo eventi collettivi

Ascolti record, polemiche, dibattiti. Anche quest'anno il Festival di Sanremo ha fornito una fotografia variopinta dell'Italia, dipingendone pregi e difetti. Giunto alla 73esima edizione, appena conclusa con la vittoria di Marco Mengoni, il Festival della canzone italiana è iniziato nel 1951 nella cittadina ligure di Sanremo e ha iniziato ad essere trasmesso dalla RAI nel 1955. Si dice spesso che il Festival sia parte della storia e del costume del nostro paese e che non conosca crisi. Cerchiamo di capire perché rappresenta un vero e proprio fenomeno culturale e sociale, al di là della musica.

La nascita e l'evoluzione del Festival

Il Festival di Sanremo nasce negli anni '50 con lo scopo di alimentare il turismo dell’omonimo comune ligure anche “fuori stagione”, in inverno appunto. Si creò un concorso canoro a cui potevano partecipare artisti provenienti da tutto il Paese. Dal 1955 iniziò a essere trasmesso dalla RAI diventando il prodotto d’intrattenimento e culturale per eccellenza, con la capacità di raggiungere punte di share che anche oggi superano il 50%. Quest'anno, ad esempio, secondo l'Auditel, l'ultima puntata di sabato 11 febbraio è stata vista da oltre 13.3 milioni di persone, per il 66% di share.

evento sanremo cos e

In prospettiva storica, si può dire il festival di Sanremo rifletta il cambiamento di usi e costumi della nostra società, osservabile sia attraverso i testi delle canzoni, sia attraverso i personaggi e le vicende che lo popolano, i temi di cui si discute fuori e dentro al teatro.

L’evoluzione di Sanremo è stata peraltro parallela a quella della televisione italiana: alle origini, la televisione realizzava principalmente programmi di informazione, immagini in bianco e nero e poche ore di trasmissione giornaliera. La televisione di oggi, invece, prevede un flusso continuo e ininterrotto di programmi e pubblicità. Lo stesso Sanremo ne ha risentito con la progressiva dilatazione della durata, sia delle ore dedicate a ciascuna serata, sia nel totale delle serate del Festival (che è passato da 1 serata degli inizi alle 5 serate attuali).

Immagine

Sanremo non è solo un evento musicale, ma sociale

Il Festival può essere considerato l’evento televisivo per antonomasia del nostro paese tanto che nei decenni la sua popolarità è rimasta sempre ben salda: ma come fa questo show a tenere così legati gli italiani alle sue vicende?

Al di là del concorso musicale, Sanremo rappresenta un evento aggregativo di grande rilevanza per la comunità italiana: dal punto di vista sociale questo genere di eventi vengono vissuti come se fossero un vero e proprio rituale condiviso. Gli elementi che lo rendono tale e che agiscono da “collante sociale” sono:

  • La celebrazione di valori comuni
  • La condivisione dei costumi, dei fatti di attualità, della moda, ma anche della politica
  • La creazione di una vicinanza tra persone di una stessa generazione, ma anche tra generazioni diverse, che si trovano a vivere un momento di condivisione
sanremo evento culturale e sociale

Sanremo rappresenta a tutti gli effetti una sorta di cerimonia pubblica che risponde alla nostra necessità di identificarci come parte di uno stesso presente. Al di là delle differenze quotidiane (interessi, età, lavoro, livello di istruzione…) ci si sente un insieme omogeneo, ci si raduna per un periodo di tempo limitato e ci si sente parte di qualcosa.

Affinché il rituale si realizzi, anche i luoghi cambiano veste durante il suo svolgimento. Secondo l’antropologo Anderton è come se i luoghi prendessero vita propria, si riorganizzassero e diventassero quasi dei villaggi “temporanei”, con abitanti “temporanei”, creando una sorta di altra dimensione per un periodo limitato di tempo.  Una volta concluso il rituale, proprio come alla fine di una cerimonia, si sa che ci si disperderà consapevoli di ritrovarsi all’appuntamento dell’anno successivo. Metaforicamente è un po' quanto accade durante il Festival.

evento aggregativo sanremo

Il Festival di Sanremo infatti è esso stesso un elemento socializzante: ci si riunisce per seguirlo in diretta, se ne parla nei giorni successivi e lo si commenta durante la serata stessa. Crea gruppo, appartenenza e chi non lo segue rischia di sentirsi escluso. Non è un caso, infatti, che alcune persone scelgano di seguirlo non tanto per l’interesse nei confronti dell'evento, ma per la necessità di sentirsi simili, parte di uno stesso avvenimento.

La partecipazione attiva del pubblico a Sanremo

Se la musica rimane comunque in primo piano, abbiamo visto che non è l’unico motivo che spinge le persone a seguire questo enorme evento mediatico. Soprattutto negli ultimi anni lo show ha subito un cambiamento importante dal punto di vista del pubblico. Con l’avvento dei social media, il Festival di Sanremo è riuscito a uscire dallo schermo televisivo e ha invaso social, web e radio: ad oggi è proprio questa la forza trainante del Festival.

partecipazione sanremo

Questi nuovi canali hanno infatti permesso una partecipazione attiva del pubblico, che è passato dall’essere un semplice spettatore passivo, al contribuire alla creazione della serata stessa. Noi oggi possiamo esprimere opinioni in diretta, interagire, votare e “far accadere cose” (si pensi ad esempio alle “prove” del Fantasanremo). Sanremo, quindi, risponde a quel nostro bisogno di esperienze collettive e condivise, crea coesione, rafforza il senso del gruppo, crea senso di appartenenza. La musica rimane certamente la grande protagonista, ma non è l’unico motivo per il quale 12 milioni di italiani si ritrovano a seguire il Festival.

Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?
api url views