Sfondo burger-menu
28 Ottobre 2022
18:30

Cos’è una duna e dove si trovano quelle più alte del mondo

Le dune non sono tutte uguali, cambiano a seconda della tipologia. Scopriamo insieme le più alte del mondo, passando dal Sud America al Sahara ...fino all’Europa.

A cura di Arianna Izzi
745 condivisioni
Cos’è una duna e dove si trovano quelle più alte del mondo
dune

Iniziamo questo viaggio alla scoperta delle dune ricordando che col termine “duna” ci riferiamo a cumuli di sabbia che si formano a causa dell'azione del vento, in zone tipicamente riparate da altre dune, più grandi, che fungono da ostacoli, oppure da rocce o colline preesistenti. Man mano che i granelli di sabbia si accumulano, le dune crescono e talvolta raggiungono dimensioni davvero ingenti.

dinamica delle dune
Dinamica delle dune. Illustrazione di Nicole Pillepich

Tutte le dune hanno in comune un lato anteriore (o sottovento) generalmente più verticale e un lato posteriore (o sopravento) che, per intenderci, è quello verso cui soffia il vento e dove si accumula la sabbia…Per questo motivo, è anche il lato con meno pendenza. Nel corso di questo articolo non vedremo solo cosa sono le dune e quante tipologie ne esistono ma, anche, dove si trovano le dune più alte del mondo e quanto misurano, facendo un piccola classifica.

La classificazione delle dune

Le dune non sono tutte uguali, anzi, vengono suddivise principalmente in 5 gruppi in base alla loro forma.
Analizziamoli uno per uno aiutandoci con alcuni disegni.

tipi di dune
Principali tipologie di dune. Illustrazione di Nicole Pillepich

1. Dune a mezzaluna

La loro forma ricorda una sorta di “lettera C”. Sono le più diffuse sulla Terra, probabilmente quelle che tutti abbiamo in mente quando pensiamo alle dune nel deserto. Ma oltre ad essere le più note sono anche quelle più mutevoli nel tempo. Pensate che si muovono a velocità molto elevate raggiungendo fino a 70 metri all’anno (come descritto in uno studio dell’Università del Nebraska Omaha).

2. Dune lineari

Il record per queste dune è quello di essere tra le più sviluppate in lunghezza. Hanno creste dritte e spesso si trovano in file più o meno parallele tra loro. Si formano dove la direzione del vento è quasi sempre la stessa e uno dei lati, quello sottovento, ospita spesso specie vegetali che riescono a sopravvivere alle fredde notti nel deserto.

3. Dune a stella

Si formano dove i venti soffiano da più direzioni diverse e sono tipiche non solo della Terra ma anche di Marte e Titano. Creano delle figure piramidali molto riconoscibili e si formano laddove sono presenti molti ostacoli o barriere topografiche (Goudie et al, 2021).

4. Dune a duomo

Le dune a duomo sono accumuli di sabbia in cui, generalmente, è difficile che si formino evidenti scivolamenti di sabbia sui lati. Ce ne sono di due tipi: mini cupole, alte qualche metro, e mega cupole, in grado di raggiungere altezze di decine di metri e larghezze di centinaia di metri. Non è ancora chiaro il meccanismo secondo cui si formano, ma si pensa che la morfologia e la dinamica riflettano regimi di vento pluridirezionali.

5. Dune paraboliche

Molto simili a quelle a mezzaluna, si riconoscono perché la vegetazione tende a coprire le parti esterne della duna e il vento, continuando la sua azione al centro della duna e cambiandone la morfologia. Sono comuni nei deserti costieri.

Le dune più alte del mondo

Dove si trovano le dune più alte del mondo e quanto misurano? Di record relativi alle dune più alte del mondo ce n’è più di uno, perché questi dipendono principalmente dalla tipologia di duna alla quale si riferiscono, oppure tengono in considerazione parametri differenti come la presenza o meno di una base di roccia al di sotto della sabbia.
Pur non essendoci una classifica ufficiale, abbiamo stilato una scaletta delle dune più alte del mondo stando ai primati dei Guinness World Records e agli studi di ricercatori e appassionati, che ogni anno organizzano in tutto il mondo competizioni di sandboard (una disciplina simile al surf, ma sulla sabbia).

Federico Kirbus, la duna più alta del mondo

Dobbiamo spostarci in America del Sud per trovare dune che talvolta assomigliano a vere e proprie montagne. Gli esperti sono tutti concordi nel ritenere la duna Federico Kirbus la più alta del mondo. Porta il nome del giornalista argentino che per primo ne misurò con precisione i 1234 metri di altezza! Si trova nella provincia di Catamarca, in Argentina, più precisamente nella zona del Bolsón de Fiambalá, valle desertica che ospita diverse dune di sabbia piuttosto elevate.

Prima di attribuire questo record, però, ci fu per molti anni una diatriba aperta tra la duna Federico Kirbus, appena citata, e il Cerro Blanco, meravigliosa duna situata in Perù a poca distanza da Nazca. Coi suoi 2080 metri sul livello del mare, Cerro Blanco svetta sulle alture circostanti ma di questi, “solo” 780 metri sono composti da sabbia poiché i restanti 1300 metri sono costituiti da una base rocciosa, che gli è costata il primato. La medaglia d’argento è andata quindi alla vicina Duna Grande, o Cerro Marcha, e ai suoi 924 metri di altezza. 

Immagine
Duna di sabbia del Cerro Blanco, Nazca (Perù)

Altre dune di altezze rilevanti sono le Rig-e Yalan, nel deserto iraniano di Dasht-e Lut di circa 480 metri di altezza e la Duna 7 che si trova in Namibia e misura 383 metri, chiamata così perché si tratta della settima duna che si incontra dopo aver attraversato il fiume Tsauchab.

Le dune free-standing più alte

Secondo i Guinness World Records le dune free-standing (cioè quelle non appoggiate o collegate ad altre) più alte del mondo si trovano in Cina nel deserto di Badain Jaran, dove raggiungono i 480 metri di altezza. Per intenderci, superano l’altezza dell’Empire State Building!

Dune Badain Jaran Cina
Dune nel deserto Badain Jaran (Cina)

Mount Tempest, la duna costiera più alta del mondo

Per quanto riguarda la duna costiera più alta del mondo, invece, il titolo spetta al Mount Tempest che coi suoi 267 metri svetta sull’isola di Moreton, nella costa sud-est del Queensland in Australia.

Duna Moreton
Duna Mount Tempest, Moreton (Australia)

Duna di Pilat, la più alta d'Europa

Non ci troviamo nel deserto ma nel dipartimento della Gironda, in Francia: a meno di 70 chilometri a sud ovest di Bordeaux, in prossimità del bacino di Arcachon, svetta la duna di Pilat. Formatasi negli ultimi 4000 anni grazie al continuo apporto di sabbia da parte dei venti, oggi misura 115 metri in altezza. Questo dato varia leggermente di anno in anno poiché si tratta di una duna ancora in formazione, che risente fortemente dell’attività di venti e maree.

Duna Du Pilat Francia
Duna Du Pilat, Francia
Bibliografia
Sitografia
Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?