Sfondo burger-menu
29 Marzo 2022
7:30

Perché il Lago Retba in Senegal è rosa?

Il Lago Retba, o Lac Rose, è famoso per il suo caratteristico colore rosa brillante, dovuto ad una particolare alga che vive in ambienti dall'elevata salinità.

23 condivisioni
Perché il Lago Retba in Senegal è rosa?
lago-retba

Guardando il Lago Retba, in Senegal, la prima cosa che salta all'occhio è il suo particolare colore rosato. Chiamato anche "Lac Rose" proprio per le sue caratteristiche acque rosa, il lago si trova a nord della penisola di Capo Verde, a nord-est della città di Dakar. La superficie del lago è pari circa a 4 km2, la sua profondità massima è di circa tre metri ed è estremamente salato: la sua salinità oscilla tra il 30 e il 37 % circa e, proprio per questo motivo, è famoso per l'estrazione di salgemma.
Ma per quale motivo le sue acque sono rosa?

Il colore del Lago Retba

Le acque del Retba sono rosa non a causa di qualche strana sostanza chimica al suo interno quanto piuttosto per la presenza di un particolare microorganismo chiamato Dunaliella salina. Si tratta di una micro-alga che riesce a prosperare in ambienti dall'elevata salinità (come il Lago Retba per l'appunto) e che ricava l'energia di cui ha bisogno unicamente dalla luce del sole. Il colore rosa, più nello specifico, è legato al β-carotene, un pigmento vegetale prodotto dalle microalghe per proteggersi dalle radiazioni ionizzanti del Sole.

Alga Retba
Cellule di Dunaliella salina (Varela et al., 2011).

La tonalità di rosa che assume il lago varia a seconda della stagione, passando da un rosa pallido ad uno rosso intenso. Ad ogni modo le tinte più brillanti si possono osservare solitamente durante la stagione secca, che corrisponde al periodo tra novembre a giugno. Tra luglio e ottobre, invece, le piogge vanno a diluirne le acque rendendo il colore molto meno intenso.

lago retba rosa chiaro

Il sale del Lago Retba

Per quale motivo il Lago Retba è così salato? Come confermato da uno studio geologico del 2016 dell'Università di Dakar, tutto ha avuto inizio negli anni '70, quando la siccità del Sahel causò il prosciugamento della maggior parte dei corpi idrici superficiali. Il Lago Retba è una delle poche depressioni che è riuscita a preservare l'acqua al suo interno, a discapito di un vertiginoso aumento della sua salinità: questo valore oscilla tra il 30% e il  37% circa al termine della stagione secca (Bettarel et al., 2011).

L'estrazione di sale

Oltre ad essere un luogo affascinante, questo lago è anche una fonte di sostentamento per gli abitanti dell'area. In che modo? Come abbiamo anticipato si tratta di uno dei laghi con la salinità più alta al mondo e per questo motivo viene sfruttato dagli abitanti dell'area per l'estrazione di salgemma. Secondo la CNN, si stima che ci siano circa 1000 persone che lavorano attorno a questo lago, producendo 24 mila tonnellate di sale ogni anno! Questo, in larga parte, viene poi esportato verso altri Paesi dell'Africa occidentale come ad esempio la Costa d'Avorio.

raccoglitore sale retba

Bibliografia
Bettarel, Yvan, et al. "Ecological traits of planktonic viruses and prokaryotes along a full-salinity gradient." FEMS microbiology ecology 76.2 (2011): 360-372.
Gueye, Mansour, et al. "Hydrodynamic and Hydro-geochemical Processes in the Catchment Area of Lake Retba and Their Implications in Relationship between Groundwater, Lake and Ocean." American Journal of Water Resources 4.4 (2016): 91-101.

Yvan Bettarel, Thierry Bouvier, Corinne Bouvier, Claire Carré, Anne Desnues, Isabelle Domaizon, Stéphan Jacquet, Agnès Robin, Télesphore Sime-Ngando, Ecological traits of planktonic viruses and prokaryotes along a full-salinity gradient, FEMS Microbiology Ecology, Volume 76, Issue 2, May 2011, Pages 360–372.

Avatar utente
Stefano Gandelli
Redattore
Sono un geologo appassionato di scrittura e, in particolare, mi piace raccontare il funzionamento delle cose e tutte quelle storie assurde (ma vere) che accadono nel mondo ogni giorno. Credo che uno degli elementi chiave per creare un buon contenuto sia mescolare scienza e cultura “pop”: proprio per questo motivo amo guardare film, andare ai concerti e collezionare dischi in vinile.
Sfondo autopromo
Cosa stai cercando?